Massaggio ayurvedico

L'abyangam, più comunemente conosciuto come massaggio ayurvedico è un tipo di terapia che fa parte dell'Ayurveda, la "scienza della vita" indiana.

Il massaggio ayurvedico ha origini antichissime, ma grazie al suo fascino ed alla sua efficacia è riuscito ad arrivare fino ai giorni nostri, essendo tutt'oggi molto diffuso e molto richiesto.

Ma cos'è esattamente il massaggio ayurvedico? E a cosa serve?

Il massaggio ayurvedico è un massaggio di tipo olistico: questo significa che chi riceve il massaggio viene considerato dal massaggiatore nella sua interezza fisica, mentale e spirituale.

Si tratta quindi di un tipo di massaggio molto profondo, in grado di stimolare le energie più nascoste della persona. Per questo motivo, quindi, la durata di un massaggio ayurvedico vero e proprio non può che essere di almeno un'ora. Dal punto di vista fisico, dopo una seduta di massaggio è possibile notare un profondo rilassamento dei muscoli, una migliorata funzione degli organi ed una ritrovata elasticità a livello articolare e muscolare.

L'obiettivo finale del massaggio ayurvedico dal punto di vista fisico è, non a caso, proprio quello di allontanare la vecchiaia.

Il massaggio ayurvedico tuttavia non si limita solo a questo, e agisce anche per dar sfogo alle energie compresse della persona, consentendole di ritrovare serenità mentale ed una maggiore percezione di se.

Per gli stessi motivi è un eccezionale antistress e un potente alleato contro i disturbi del sonno.

Per maggiori informazioni e appuntamenti: Elisa 333 8810642

  • Facebook Social Icon